Vessazioni e soprusi ad anziano in comunità: 5 indagati (vd)

0
Vessazioni e soprusi ad anziano in comunità: 5 indagati (vd)
Vessazioni e soprusi ad anziano in comunità: 5 indagati (vd)

 Vessazioni e soprusi a un anziano ospite di una comunità alloggio perché considerato troppo ‘rumoroso’.

Con questa accusa la Polizia di Stato di Palermo ha eseguito all’alba di oggi la misura cautelare del divieto di dimora per cinque persone, interrompendo così il calvario dell’anziano.

Con l’operazione ”Anni neri”, la Polizia di Stato, a seguito di una complessa ed articolata attività di indagine, ha dato esecuzione alla misura cautelare del Divieto di Dimora nei Comuni di Palermo, Altofonte, Belmonte Mezzagno, Ficarazzi, Monreale, Misilmeri, Villabate e Bagheria, disposta dal Gip di Palermo, nei confronti di cinque indagati responsabili a vario titolo di maltrattamenti aggravati (dalla circostanza che la persona offesa, ultraottantenne, risultasse gravemente invalida) nei confronti di uno degli ospiti della comunità-alloggio ”Anni Azzurri”, a Palermo in Via Benedetto Marcello.

Le indagini, condotte da personale della sezione ”Investigativa” del Commissariato di P.S. ”Zisa-Borgo Nuovo”, esperite anche con l’ausilio di intercettazioni audio/video, nell’arco di 3 mesi di monitoraggio hanno registrato più di 100 episodi di condotte vessatorie, denigratorie, lesive della dignità umana, oltre a percosse ed immobilizzazioni, tali da ingenerare nel povero degente – un uomo di 84 anni gravemente malato ed invalido, uno stato di soggezione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui