Visita chiese

Cappella di Nostra Signora de la Soledad

Dove si trova la Cappella di Nostra Signora de la Soledad ?

Si trova sul lato est di Villa Bonanno seminascosta tra il complesso di Palazzo Sclafani e la Questura di Palermo si puo scorgere un piccolo cancelletto, spesso chiuso dove all’interno si trova un elegante cancello in ferro che porta all’interno


Cosa ammirare della Cappella di Nostra Signora de la Soledad, le rare volte che è visitabile?

Si puo accedere alla cappella attraversando un piccolo cortile-sagrato dove si puo trovare un elegante portale in marmo con lo stemma reale ed un cancello in ferro battuto elegantemente lavorato che in passato la separava dalla navata della chiesa di San Demetrio che la ospitava prima di essere stata abbattuta a causa dei bombardamenti alleati.


Breve storia

Appena entrati lateralmente si trovano i busti di Don Martino de Pinedo e di Andrea de Salazar.
L’anticappella in stile neoclassico precede la cappella in stile barocco piena di simboli e decorata da marmi diottima fattura con delle pitture in raffinate cornici di stucco riproponenti la passione di Cristo.
Nella parte destra si trova “l’Agonia di Gesù nell’orto degli ulivi” e nella parte sinistra “la Crocifissione” mentre ai lati dell’altare a destra “l’ultima cena” e a sinistra “la lavanda dei piedi”.
Al centro c’è l’altare, completamente in marmo con basso rilievi dorati che ospita dentro la sua nicchia la statua spagnola di legno della Madonna di Soledad


Curiosità

Veramente bello il manto in velluto nero posto sul simulacro della Vergine, dono della regina Margherita di Savoia.

Dove si trova : Piazza della Vittoria, 12 Palermo

Volete più informazioni? leggi qui


It is located on the east side of Villa Bonanno, half-hidden between the Palazzo Sclafani complex and the Palermo Police Headquarters, you can see a small gate, often closed, where inside there is an elegant iron gate that leads inside
You can access the chapel by crossing a small courtyard-churchyard where you can find an elegant marble portal with the royal coat of arms and an elegantly worked wrought iron gate that in the past separated it from the nave of the church of San Demetrio which housed it before being was shot down due to Allied bombing.
As soon as you enter the side you will find the busts of Don Martino de Pinedo and Andrea de Salazar.
The neoclassical ancient chapel precedes the baroque style chapel full of symbols and decorated with well-made marbles with paintings in refined stucco frames re-proposing the passion of Christ.
On the right side there is “the Agony of Jesus in the garden of olives” and on the left “the Crucifixion” while on the sides of the altar on the right “the last supper” and on the left “the washing of the feet”.
In the center there is the altar, completely in marble with low gilded reliefs which houses the Spanish wooden statue of the Madonna of Soledad in its niche.
The black velvet mantle placed on the statue of the Virgin, a gift from Queen Margherita of Savoy, is truly beautiful.


Creato il :09/08/2021 07:02:09
Modificato il :20/08/2021 alle: 23:00:06