Categorie
notizie

Dal lockdown alle zone rosse, in un anno il doppio di ricoveri e decessi in Sicilia: al Cervello esauriti i posti Coronavirus

Dal lockdown alle zone rosse, in un anno il doppio di ricoveri e decessi in Sicilia: al Cervello esauriti i posti Coronavirus

Tante auto in centro e controlli nel primo giorno di zona rossa a Palermo Il 6 aprile del 2020, un anno fa esatto, in cima al bollettino campeggiavano i 23.464 tamponi effettuati in Sicilia dall’inizio della pandemia. Un numero irrisorio se paragonato ai test (rapidi compresi) che si fanno oggi nei centri privati o nelle strutture adibite allo screening. Di conseguenza pure il numero dei positivi era di gran lunga più basso rispetto ai dati a cui siamo abituati oggi.Ma, malgrado il confronto tra il 6 aprile del 2020 e il 6 aprile del 2021 sia improponibile quasi come il confronto tra i gol di Maradona e quelli di Messi, è pure vero che ci sono 2 dati che, con le debite proporzioni, fanno riflettere e sono quelli dei ricoveri e dei decessi. Bollettini a confrontoSebbene il contesto sia profondamente diverso, sebbene l’Isola e il resto dell’Italia combattessero il virus

Il servizio intitolato: Dal lockdown alle zone rosse, in un anno il doppio di ricoveri e decessi in Sicilia: al Cervello esauriti i posti Coronavirus è stato inserito il 2021-04-07 08: 33: 53 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo