Indagini patrimoniali a Comiso, sequestro di beni per 400 mila euro

Su delega della Procura distrettuale di Catania i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Ragusa hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro di beni emesso dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Catania, a carico di B.O. di 43 anni, originario di Comiso, già noto alle forze dell’ordine e finito al centro di un’indagine patrimoniale coordinata dalla Procura. Il sequestro cautelare ai fini di confisca ha interessato: un locale commerciale di circa 230 mq., adibito a negozio di abbigliamento, ubicato al centro del comune di Comiso;un appartamento di 165 mq. sito in Comiso alla contrada “Mastrella”;il 100% delle quote societarie della “Follow Store s.r.l.”, società gestore del citato negozio di abbigliamento.
Il destinatario del provvedimento è ritenuto socialmente “pericoloso” in quanto vive stabilmente dei proventi di attività delittuose, in particolare di spaccio di sostanze stupefacenti. La …
Leggi anche altri post su Ragusa o leggi originale
Indagini patrimoniali a Comiso, sequestro di beni per 400 mila euro


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer