> Acciughe salate condite – Palermo 24h
Ricette Siciliane

Acciughe salate condite

Acciughe salate condite le avevo sempre viste preparare da un amico che adesso non c’è piu e mi sono sempre sembrate facili da preparare ma non avevo comunque prestato molta attenzione. Adesso facendo mente locale Giorgio arrivava il giovedì, giornata di mercatino , con un coppo di acciughe salate del prezzemolo e l’aglio di Nubia.

Come si preparano allora le Acciughe salate condite?
Per iniziare bisogna privare le acciughe delle interiora, della testa e del sale aprendole poi a libro, una volta fatto questo le laviamo per benino sotto l’acqua corrente e le sgoccioliamo accuratamente o le tamponiamo con la carta assorbente in modo che siano perfettamente asciutte.

Ecco come le faceva Giorgio le Acciughe salate condite
Disponeva le acciughe in un piatto da portata e le cospargeva con un po di origano, del prezzemolo e pepe per poi  irrorarle con un po’ di aceto di vino rosso e abbondante olio extravergine d’oliva lasciandole riposare per un paio d’ore in un luogo fresco .

Ovviamente appena fatto ciò mi diceva di andare a comprare una bottiglia da abbinare alle acciughe e la scelta cadeva sempre o quasi su Leone di Tasca d’Almerita che lo si può trovare alla enoteca vicino casa o da amazon se preferite.

Ingredienti per 4 persone per Acciughe salate condite

  • g 500 di acciughe salate grosse
  • 3 spicchi d’aglio
  • una manciata di prezzemolo
  • peperoncino
  • un pizzico di origano fresco
  • olio d’oliva

Acciughe salate condite I had always seen them prepared by a friend who is no longer there and they always seemed easy to prepare but I hadn’t paid much attention anyway. Now, with a local mind, Giorgio would arrive on Thursday, market day, with a slice of salted anchovies, parsley and garlic from Nubia.

So how are the Acciughe salate condite prepared?
To start, you need to remove the entrails, the head and the salt from the anchovies and then open them like a book, once this is done we wash them thoroughly under running water and drain them carefully or dab them with absorbent paper so that they are perfectly dry.

This is how Giorgio made seasoned salted anchovies
He arranged the anchovies in a serving dish and sprinkled them with a little oregano, parsley and pepper and then sprinkled them with a little red wine vinegar and plenty of extra virgin olive oil, leaving them to rest for a couple of hours in a cool place .

Obviously as soon as he did this he told me to go and buy a bottle to match the anchovies and the choice always or almost always fell on Leone di Tasca d’Almerita which can be found at the wine shop near home or at amazon if you prefer.

 

Show More