Chiesa del Carmine Maggiore a Palermo

Dove si trova la Chiesa del Carmine Maggiore a Palermo ?

Si trova nel quartiere Albergheria detto anche Ballarò del comune di Palermo circondato da via Angelo Musco, via Giovanni Grasso, via Verga e piazza del Carmine
E proprio il simbolo di questo quartiere e viene anche chiamata Convento dei Carmelitani,

Indice

Cosa Ammirare nella Chiesa del Carmine Maggiore a Palermo ?
Al centro della piazza del celeberrimo mercato di Ballaró, questa chiesa è ricca di storia.
Senza alcuno dubbio il piatto forte è la cupola che come un faro orienta il popolo del mercato del pesce per evitare che si perdano.
La cupola fu costruita 1680 e ha una decorazione esterna così ricca da essere un vero capolavoro unico a Palermo e in tutta l’isola.
L’unicità della cupola consiste nel fatto che fu usato lo smalto policromo, con i colori che richiamano lo stemma dei padri carmelitani, ma soprattutto per il motivo che sembra sostenuta dai telamoni rappresentati nel tamburo.
Al’interno della chiesa che è costituita da tre navate,
ci sono le belle statue del Gagini e gli stucchi, anche loro differenti dalla normalità del periodo, ai quali Giacomo Serpotta si dedicò con il fratello Giuseppe

Degno di nota l’affresco della “Vergine del Carmelo con Sant’Andrea Corsini” dipinto di Pietro Novelli detto il monrealese.

La storia
Fu costruita nel 1235 quando i Frati Carmelitani, che provenivano dal Monte Carmelo in Palestina arrivarono in città nel 1235..
Il quartiere dell’Albergheria, è un quartiere normanno chiamato così perché qui vennnero trasferiti gli abitanti dissidenti di Centorbe e Capizzi.
Altre fonti dicono invece che potrebbe significare “terra a mezzogiorno”, da “Albahar” o “Albergaira”.
Qui furono costruite numerose chiese sempre per ordine dei Frati e la chiesa del Carmine Maggiore è quella costruita piu tardi.

La costruzione della chiesa che vediamo oggi inizio nel 1627 fino al 1693, con alcune interruzioni.
La chiesa si presenta a forma di basilica a croce latina, con tre navate, 12 colonne in pietra di Billiemi con capitelli dorici.
La semplice e disadorna facciata è stata aggiunta nel 1814, nella nicchia sopra la porta centrale è collocata la statua della “Vergine del Carmelo” opera settecentesca.
Nella navata principale, sul soffitto campeggia l’affresco “Il dono dello scapolare” opera di Giovanni Patricolo del 1814 unica porzione degli affreschi pervenuti.

Dove si trova : Piazza Carmine 1, Palermo

Volete più informazioni? leggi qui


Where is the Chiesa del Carmine Maggiore located?

It is located in the Albergheria district also known as Ballarò in the municipality of Palermo surrounded by via Angelo Musco, via Giovanni Grasso, via Verga and piazza del Carmine
It is the symbol of this district and is also called the Carmelite Convent,

What to Admire in the Church of Carmine Maggiore in Palermo?
In the center of the famous Ballaró market square, this church is steeped in history.
Without any doubt, the main dish is the dome which, like a lighthouse, directs the people of the fish market to prevent them from getting lost.
The dome was built 1680 and has such a rich external decoration that it is a truly unique masterpiece in Palermo and throughout the island.
The uniqueness of the dome consists in the fact that polychrome enamel was used, with the colors that recall the coat of arms of the Carmelite fathers, but above all for the reason that seems to be supported by the telamons represented in the drum.
Inside the church which consists of three naves,
there are the beautiful statues by Gagini and the stuccos, also different from the normality of the period, to which Giacomo Serpotta dedicated himself with his brother Giuseppe

Noteworthy is the fresco of the “Virgin of Carmel with Sant’Andrea Corsini” painted by Pietro Novelli known as the Monreale.

The story
It was built in 1235 when the Carmelite Friars from Palestine arrived in Palermo.
This district, the Albergheria, is a Norman quarter of the city and was so called because the dissident inhabitants of Centorbe and Capizzi were transferred here. Other sources suggest that it could instead mean “land at noon”, from “Albahar” or “Albergaira”. Numerous churches were built here again by order of the Friars and the church of Carmine Maggiore is the latest of them.

In fact, it dates back to 1627-1693. Inside the church, near the altar, there is a door through which you go to the ancient Chapel of the Pietà, dating back to 1200. Another church was built adjacent to the chapel in 1243.

Modificato il :14/08/2021 alle: 18:21:38

Show More