Categorie
notizie

“Vorrei cantare con i Naziskin”, dopo la gaffe i Maneskin difendono Orietta Berti: “Basta critiche”

“Vorrei cantare con i Naziskin”, dopo la gaffe i Maneskin difendono Orietta Berti: “Basta critiche”

Rispondendo ad una precisa domanda della giornalista, Orietta Berti a Sanremo si è resa protagonista di una esilarante gaffe.”Mi piacerebbe duettare con Ermal Meta, Madame o anche con i Naziskin”, afferma la cantante in gara quest’anno al Festival con il brano “Quando ti sei innamorato”. Una gaffe subito corretta dai suoi collaboratori: la Berti infatti non intendeva dire Naziskin, ma Maneskin. La band romana ha dunque replicato alle critiche rivolte alla cantante per il lapsus con un tweet: “Oriettah lasciali perdere, non ascoltare le critiche. Il web è cattivo cantiamo insieme”. ORIETTAH LASCIALI PERDERE NON ASCOLTARE LE CRITICHE IL WEB È CATTIVO CANTIAMO INSIEME#Sanremo2021 — ManeskinOfficial (@thisismaneskin) March Cinque, 2021

Il servizio intitolato: “Vorrei cantare con i Naziskin”, dopo la gaffe i Maneskin difendono Orietta Berti: “Basta critiche” è stato inserito il 2021-03-06 12: 57: 02 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo