Vitalizi all’Ars, approvato il disegno di legge: M5s vota no

La commissione speciale dell’Assemblea siciliana per la riduzione dei vitalizi ha approvato, a maggioranza, il disegno di legge che prevede un taglio lineare di circa il 9%. Contro hanno votato i due deputati del M5s: “La farsa è servita”, hanno commentato. Il testo, a questo punto, potrà essere messo all’ordine del giorno per il voto in aula. La commissione ha bocciato tutti gli emendamenti del M5s: da quello che ne prevedeva l’abolizione totale a quelli che indicavano l’equiparazione con quanto deliberato dalla Conferenza Stato-Regione a quelli che contenevano un taglio del 90% fino ad arrivare al 50%.
Per il capogruppo M5S all’Ars, Francesco Cappello (nella foto), e le deputate Angela Foti e Jose Marano, componenti della commissione speciale, “la casta è riuscita a tutelare se stessa, approvando tagli dei vitalizi ridicoli e pure temporanei; lo spieghino ora ai siciliani, che finora non hanno visto un …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Vitalizi all’Ars, approvato il disegno di legge: M5s vota no


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer