Un nuovo “militare” entra nel Soccorso Alpino di Nicolosi, ecco Frozen |


Un nuovo “militare” entra nel Soccorso Alpino di Nicolosi, ecco Frozen | BlogSicilia 

Si chiama Frozen il “militare” recentemente assegnato alla Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi (CT). È una cucciola di pastore belga di tre mesi, destinata a rinforzare, in un prossimo futuro, ll team cinofili specializzata in Ricerca e Soccorso in servizio presso il Reparto del Corpo sulle pendici dell’Etna.

Selezionata per le sue caratteristiche caratteriali e morfologiche presso il centro di allevamento e addestramento di Castiglione del Lago, in Provincia di Perugia, centro di eccellenza internazionale per la selezione e la formazione dei cani e dei loro conduttori, Frozen è stata da poco assegnata al Finanziere Alegiani, militare specializzato destinato a diventare il suo “padrone”.

Dopo un primo periodo di affezionamento reciproco, durante il quale nasce e si rafforza il legame tra finanziere e cane, entrambi saranno impegnati in un intenso ciclo di specifico addestramento, al cui termine diventeranno un’efficiente unità di Ricerca e Soccorso di persone disperse in ambito montano ed in territori impervi.

Frozen andrà quindi ad affiancare Asia, altro pastore belga, Halma e Aquos, pastori tedeschi, già in servizio attivo  ed implementerà ulteriormente le già ottime capacità del Corpo di prestare soccorso ai malcapitati e di ricercare persone disperse su tutto la zona siciliano.

Nel frattempo, il cane crescerà e formerà completamente il suo carattere, mantenendo quelle caratteristiche di eccellente…

seguiciguarda il post da originale