Taormina Film Fest, a dirigere il Festival ci sarà Leo Gullotta

87
Taormina Film Fest, a dirigere il Festival ci sarà Leo Gullotta
Taormina Film Fest, a dirigere il Festival ci sarà Leo Gullotta

Taormina (Messina) – Taormina Film Fest e Videobank nuovamente insieme per il prossimo triennio, sotto l’egida della Fondazione Taormina Arte Sicilia e dell’assessorato Regionale del Turismo dello Sport e dello Spettacolo, per continuare a scrivere la storia di uno dei festival cinematografici internazionali più longevi e prestigiosi d’Europa. La 66ma edizione, che avrà luogo dal 28 giugno al 4 luglio 2020, vedrà l’operato di un Comitato artistico – già al lavoro nella programmazione – inquadrarsi nel solco della valorizzazione degli unici storici appuntamenti taorminesi e dell’istanza “filologica” già intrapresa dalla produzione presieduta dal general manager Lino Chiechio e dall’amministratore unico Maria Guardia Pappalardo.

A dirigere il festival con il consueto entusiasmo, Leo Gullotta, icona siciliana nel mondo appena reduce dal doppiaggio di Joe Pesci in “The Irishman” di Martin Scorsese. E’ invece un ritorno alle origini per il regista Francesco Calogero – storico collaboratore del festival, già organizzatore delle retrospettive e curatore del catalogo sotto la direzione artistica di Guglielmo Biraghi e Sandro Anastasi, poi anche conduttore degli incontri con gli autori nelle successive edizioni dirette da Enrico Ghezzi – al quale sono affidate le categorie competitive della Selezione Ufficiale.