notizie

Sant’Alfio, insegue con un coltello la compagna: messo agli arresti

#Catania

Sant’Alfio. Seminudo, insegue con un coltellaccio la compagna che alla fine, dopo l’ennesimo maltrattamento, aveva deciso di lasciarlo. Si e conclusa in arresto, ai domiciliari e con il braccialetto elettronico, la serata d’ordinaria follia di un cinquantunenne di Sant’Alfio, con precedenti penali, messo agli arresti per maltrattamenti in famiglia. Come riportato dai militari della stazione locale, i militari dell’Arma sono intervenuti a seguito della segnalazione di un residente, che al 112 ha dichiarato di aver visto un uomo seminudo che stava rincorrendo un coltello armato

Ed effettivamente la scena, ai militari, si e presentata proprio così: un uomo in abbigliamento intimo e calzini, vedendo la gazzella, ha cercato di scappare rifugiandosi all’interno di una vicina abitazione.  Un tentativo che però si e rivelato vano, perché il cinquantunenne, visibilmente alticcio, dopo pochi metri e stato raggiunto e bloccato: aveva nascosto il coltello in un’intercapedine alla base di un palo della luce. A quel punto i militari hanno conseguito le testimonianze dei residenti e dei passanti.


PAGN2951 Vai 2023-01-02 14:10:01

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili