Categorie
notizie

Reddito di cittadinanza (RDC) a 23 esponenti dei clan, sequestro di beni a Vibo Valentia

Reddito di cittadinanza (RDC) a 23 esponenti dei clan, sequestro di beni a Vibo Valentia

Incassavano il reddito di cittadinanza, ma non possedevano i requisiti di legge perché sottoposti a misure cautelari personali per reati come associazione per delinquere di tipo mafioso, rapina, rapina, violazione di norme in materia di armi, sostanze stupefacenti ed atti persecutori. A 23 soggetti, tutti residenti in provincia di Vibo Valentia, è stato notificato un decreto di sequestro preventivo di beni, emesso dal gip del Tribunale di Vibo Valentia su richiesta della locale Procura, per un totale di 80.672 euro.Il provvedimento è stato eseguito da personale della Sezione di Pg – Aliquote carabinieri e Guardia di finanza, dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di finanza di Vibo Valentia e dalle Stazioni carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia nei confronti soggetti che avevano illecitamente richiesto ed ottenuto il sussidio economico. L’indagine ha evidenziato come i 23 destinatari abbiano indebitamente riscosso l’aiuto statale rendendo false dichiarazioni all’atto della richiesta o omettendo

Il post intitolato: Reddito di cittadinanza (RDC) a 23 esponenti dei clan, sequestro di beni a Vibo Valentia è stato inserito il 2021-04-03 07: 06: 51 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo