Categorie
notizie

Legambiente, Catania per incidenti è la città più pericolosa d’Italia

Legambiente, Catania per incidenti è la città più pericolosa d’Italia

Catania – Ferma in Sicilia Clean Cities, nuova campagna itinerante di Legambiente con l’obiettivo di testare i capoluoghi italiani sui temi della mobilità e della transizione ecologica. Catania e Palermo bocciate alla prova sulla mobilità sostenibile proposta dall’associazione: Catania con ben 73 automobili su 100 abitanti, ha il tasso di motorizzazione automobilistico tra i più alti del Paese e, con 8 feriti ogni mille abitanti l’anno per incidenti stradali, si colloca tra le città più pericolose d’Italia. Palermo conta 60 auto per 100 abitanti, una media al di sotto di quella nazionale, ma tra i più alti d’Europa: tra il 50 e il 100% in più di quanto si riscontra a Madrid, Parigi, Amsterdam, Berlino, ancora peggio se si prende a paragone la città metropolitana. Inoltre, la città ha ancora una modesta rete di piste ciclabili, e l’implementazione nel 2020 appare del tutto insufficiente.  Questi i dati più rilevanti emersi dalle “Pagelle della Città” redatte da Legambiente nell’ambito della campagna, che verranno consegnate simbolicamente oggi

Il servizio intitolato: Legambiente, Catania per incidenti è la città più pericolosa d’Italia è stato inserito il 2021-04-08 20: 11: 04 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo