In casa aveva armi sospette e munizioni: 64enne arrestato ad Adrano


In casa aveva armi sospette e munizioni: 64enne arrestato ad Adrano 

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza in attesta dell’udienza di convalida dell’arresto, mentre sono in corso accertamenti sulle armi rinvenute

ADRANO – Una doppietta calibro 16 con le canne mozzate, una pistola calibro 7.65 e una rivoltella calibro 6, tutte con la matricola cancellata, sono state sequestrate insieme a proiettili di vario calibro ad Adrano (Catania) dalla Polizia di Stato nell’abitazione di una persona di sesso maschile di 64 anni, Giuseppe Diolosa, che è stato arrestato per detenzione di armi clandestine e di munizionamento.

Armi e munizioni sono stati trovati durante una perquisizione nella sua abitazione.

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza in attesta dell’udienza di convalida dell’arresto, mentre sono in corso accertamenti sulle armi rinvenute.

COPYRIGHT LASICILIA.IT

seguici...sullo stesso argomento