Il dramma del restoacasa per chi ha perso un lavoro in nero«Sempre data da fare, ora mi vergogno davanti ai miei figli»


Salvo e Giovanna, marito e moglie, vivono insieme ai tre figli in un paese del Catanese. Lui cameriere, lei donna delle pulizie, fino al mese scorso sono sempre andati avanti stringendo la cinghia. «Mai stati morosi, ora mi rimangono i 50 euro di mia mamma»Continua a leggere l’articolo su MeridioNews

MeridioNews Catania

Catania