“Furbetti della pay tv”: dieci persone denunciate tra Agrigento e provincia

Operazione dei carabinieri di Agrigento che hanno denunciato per violazione della legge sui diritti d’autore 10 ‘furbetti’ di abbonamenti a Pay tv.

Nel mirino sono finiti titolari di circoli o esercizi pubblici che utilizzavano nei loro locali smart card acquistate per uso domestico per accedere alla visione delle televisioni a pagamento. In alcuni casi sono stati trovati e sequestrati decoder e smart card “pirata”.

Leggi anche altri articoli su Agrigento o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer