Estorsione ad un imprenditore, ex consigliere di Caltanissetta sotto processo


Processo per un ex consigliere comunale. Lo ha chiesto e ottenuto ieri la procura sull’onda di una vicenda che nulla ha a che vedere con il ruolo politico a quel tempo rivestito dall’imputato.

È per questioni personali – più in dettaglio nella veste di presidente di una cooperativa edilizia – che, adesso, s’è ritrovato in udienza preliminare, uscendone con il rinvio a giudizio. Perché a suo carico gli inquirenti hanno contestato il reato di estorsione. Per richieste, tra denaro liquido e opere, che globalmente toccherebbero il tetto dei quattrocentomila euro.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi