Categorie
notizie

Coronavirus, impennata a Caltanissetta: il primo cittadino chiude le scuole e chiede la zona rossa

Coronavirus, impennata a Caltanissetta: il primo cittadino chiude le scuole e chiede la zona rossa

CALTANISSETTA – Scuole chiuse, da questa mattina e non si sa fino a quando, a Caltanissetta. Lo ha annunciato, nelle ore notturne, su una diretta Facebook, il primo cittadino Roberto Gambino. «C’è stato un incremento repentino dei contagi, da venerdì a alcuni giorni fa ci sono stati 100 casi in più e questo è preoccupante»; dice il primo cittadino. «Farò anche delle chiusure di pertinenza del comune, come le ville», dice. Vengono garantiti i servizi essenziali. La città di Caltanissetta ad oggi conta 209 casi di coronavirus, 2 le persone in terapia intensiva, 23 i ricoveri nei reparti di malattie infettive, 183 i cittadini in isolamento fiduciario. «Questa repentina crescita dei contagi a Caltanissetta ci costringe ad adottare dei provvedimenti urgenti – spiega il primo cittadino – Abbiamo preso delle decisioni che competono all’autorità comunale». E poi lancia un appello ai cittadini: «Usate le mascherine Ffp2 e state distanziati». «Io non uso più le mascherine

Il post intitolato: Coronavirus, impennata a Caltanissetta: il primo cittadino chiude le scuole e chiede la zona rossa è stato inserito il 2021-03-15 07: 36: 05 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo