notizie

Coronavirus a Palermo, sta meglio e respira da solo il neonato ricoverato al Cervello

Coronavirus a Palermo, sta meglio e respira da solo il neonato ricoverato al Cervello

FOTO ARCHIVIO È stato estubato e respira autonomamente il bimbo di 2 mesi ricoverato nel reparto di Terapia intensiva all’ospedale Cervello di Palermo per Coronavirus. Restano gravi invece, anche se fortunatamente stabili, le condizioni dell’altra bambina: la undicenne alla quale è stata diagnosticata la Variante Delta, mentre il più piccolo sembra sia stato colpito dalla Variante inglese. Secondo la ricostruzione dei medici il neonato è stato contagiato dalla madre, anche lei positiva e in isolamento in questi giorni, a contagiare la più grande, invece, è stata la sorella maggiore di ritorno da un viaggio in Spagna. E sono in isolamento domiciliare anche 3 sanitari dell’Ospedale dei Bimbi, entrati in contatto con la undicenne: sono risultati positivi ma erano vaccinati e non hanno sviluppato sintomi.

Il servizio intitolato: Coronavirus a Palermo, sta meglio e respira da solo il neonato ricoverato al Cervello è stato inserito il 2021-07-21 17: 52: 39 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles