Centro migranti al collasso a Lampedusa, Lega e Fdi: nessun controllo contro il coronavirus

Centro migranti al collasso a Lampedusa, Lega e Fdi: nessun controllo contro il coronavirus

Un’imbarcazione con 16 migranti, fra i quali due donne incinte, è approdata ieri direttamente nel porto di Lampedusa. Con questo sbarco salgono complessivamente a 91 le persone che si trovano nell’Hotspot dell’isola. La capienza massima della struttura di prima accoglienza è stata raggiunta e per domani, in previsione di nuovi arrivi o soccorsi, è previsto un trasferimento dei migranti verso Porto Empedocle. Ma all’orizzonte sembra esserci un nuovo problema, con il primo caso di coronavirus in Africa e c’è già chi chiede più controlli e perfino lo stop degli sbarchi da quel continente.

“C’è un solo caso in un continente enorme, a noi molto vicino. La situazione va valutata giorno per giorno con la massima serietà. Ora non servono provvedimenti ad hoc oltre a quelli già disposti per porti e aeroporti”, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.


fonte