Capodanno del 2013 a Palermo, il pm chiede l’assoluzione per dirigenti del Comune e organizzatore

Il pm ha chiesto l’assoluzione per i quattro imputati per l’organizzazione dell’evento di Capodanno 2013 a Palermo. Sotto processo Ferdinando Ania (allora dirigente del servizio Attività culturali del Comune), Francesca Ciancimino (componente dello staff del dirigente), il funzionario Salvatore Tallarita e l’imprenditore Manfredi Lombardo. 

I quattro era imputati dopo l’esposto presentato …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Capodanno del 2013 a Palermo, il pm chiede l’assoluzione per dirigenti del Comune e organizzatore


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer