> Bilanci falsi e bancarotta fraudolenta, sequestro da 400 mila euro a imprenditore di Barcellona – Palermo 24h
notizie

Bilanci falsi e bancarotta fraudolenta, sequestro da 400 mila euro a imprenditore di Barcellona

Bilanci falsi e bancarotta fraudolenta, sequestro da 400 mila euro a imprenditore di Barcellona

Sequestrati beni per un valore di circa 400 mila euro a un imprenditore di Barcellona Pozzo di Gotto del settore della distribuzione alimentare. In azione i finanzieri del Comando provinciale di Messina. Il misfatto contestato è di bancarotta fraudolenta in riferimento a un sofisticato meccanismo che ha portato al fallimento a una società.Le analisi contabili, bancarie e finanziarie, eseguite dagli specialisti del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria, su delega della procura diretta dal procuratore Emanuele Crescenti, si sono concentrate sul fatto che l’azienda, malgrado l’ingente volume d’affari, abbia improvvisamente e inspiegabilmente manifestato chiari sintomi di difficoltà finanziarie, con evidenti riflessi sulle somme dovute ai creditori e all’Erario. La società, con una perdita di esercizio per oltre 40 milioni di euro, è stata «lasciata morire», cedendo il posto a una new company riconducibile al medesimo gruppo imprenditoriale e nello stesso settore economico. I finanzieri peloritani, coordinati dal sostituto procuratore Veronica De Toni,

L’articolo intitolato: Bilanci falsi e bancarotta fraudolenta, sequestro da 400 mila euro a imprenditore di Barcellona è stato inserito il 2021-05-06 06: 40: 17 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More