Al circolo Inter club di Raffadali, successo per il XIXI torneo di biliardo

0
Al circolo Inter club di Raffadali, successo per il XIXI torneo di biliardo
Al circolo Inter club di Raffadali, successo per il XIXI torneo di biliardo

Di fronte ad un numeroso pubblico  si  è concluso al circolo inter club di Raffadali il XIX torneo di biliardo. Il presidente del circolo, il preside Luigi Costanza, che dal 2002  è al timone del circolo più antico della Sicilia, è estremamente soddisfatto della partecipazione di pubblico e della qualità del gioco.  Il torneo in collaborazione con  l’ADR –  l’associazione donatori  di sangue di Raffadali ha avuto lo scopo di sensibilizzare alla cultura della donazione del sangue  come gesto d’amore, soprattutto per coloro che necessitano di questo prezioso liquido per poter continuare a vivere. I partecipanti al  torneo sotto il coordinamento di Giuseppe Consiglio  iniziato nel mese di dicembre  è stato diviso categorie, alle quali hanno partecipato giocatori non solo di Raffadali ma anche dei paesi limitrofi, molti dei quali in passato hanno disputato tornei  regionali ed anche  nazionali.

Alla  fine di un estenuante e avvincente torneo dopo le fasi eliminatorie, le cui partite sono state seguite non solo dai soci del circolo ma da un numeroso ed appassionato pubblico sono risultati vincitori: per la 2 categoria la vincita è andata al geologo Paolo Vizzi che in finale ha battuto Enzo Caruso.

La finale più  attesa, quella di  1° categoria  ha messo di fronte dei mostri sacri del panno verde Piero Alaimo di Racalmuto ed il concittadino Vincenzo Casodino. La finale, arbitrata magistralmente dall’ottimo Vincenzo Casa, disputata sulle due partite, una all’italiana ed una alla goriziana ha visto primeggiare Alaimo che ha vinto per con un secco 2 a 0. Alla fine il presidente ha premiato  i finalisti con delle targhe ed un montepremio.   

Alla fine della giornata  non poteva mancare , come  ormai consuetudine, il rinfresco offerto non solo ai soci del circolo ma anche al numeroso  pubblico presente

Soddisfatto il preside Costanza nel doppio ruolo di presidente sia dell’ADR che del circolo Inter club nonchè il prof nocera alfonso vicepresidente dell’adr  che hanno  affermato che la giornata di oggi rappresenta qualcosa di straordinario sia per lo sport che per la solidarietà e per  l’ADR tutta che grazie alla opera meritoria degli altri componenti del direttivo quali l’Ins Ragusa Rossana , il rag Farruggia Giancarlo  e Ins  e Vecchio Antonella ogni mese effettua la raccolta di sangue per alleviare le sofferenze di chi purtroppo necessità di questo  prezioso liquido per poter continuare  a vivere Alla luce dello strepitoso successo il presidente Costanza ha dichiarato che il torneo l’anno prossimo sarà ancora ripetuto sempre in collaborazione con l’associazione donatori di sangue visto gli ottimi risultati conseguiti  per diffondere sempre più la cultura della donazione del sangue come momento altamente civico e sociale a testimonianza come l’ADR, sin dal 1983 anno della sua fondazione, collabora sinergicamente con le strutture ospedaliere per favorire il benessere e la salute dei cittadini.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui