Agrigento, donazione degli organi: 60 per cento di sì

6
Agrigento, donazione degli organi: 60 per cento di sì
Agrigento, donazione degli organi: 60 per cento di sì

Negli ultimi tre anni il 60,09 per cento degli agrigentini ha dato il consenso, presso l’ufficio Anagrafe del Comune, alla donazione degli organi, mentre il 39,01 si è opposto.

In alcuni comuni in provincia di Agrigento il consenso sfiora il 100 per cento. Tra i comuni con la percentuale più alta c’è Santo Stefano di Quisquina, che sfiora il 95 per cento, Menfi e Realmonte, oltre il 93, e Camastra che si manitiene sul 90,04 per cento. Meno positiva la percentuale di Sciacca che viaggia sui 44,4 per cento di consensi.

L’articolo completo di Giuseppe Pantano nell’edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui