Vessava i nonni e lo zio per i soldi per comprare droga: arrestato a Biancavilla

La Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, nell’ambito di rilevazioni a carico di V.P., 26 anni, indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia commessi in danno dei nonni, rispettivamente di 72 anni lui e 63 lei, nonché dello zio 43enne, ha richiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della Stazione di Biancavilla.
Le rilevazioni, coordinate dal pool di magistrati qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere hanno evidenziato come le vittime, nonni e zio conviventi, abbiano subito negli anni gravi vessazioni psicofisiche da parte del nipote dipendente dal costante uso di alcol e sostanze stupefacenti.
Il giovane, per suo tratto caratteriale, da anni manifestava una crescente aggressività verso dei suoi congiunti ma, in particolare, verso del nonno e dello zio, rei di condividere i servigi della nonna che, invece, secondo il suo pensiero doveva provvedere in esclusiva …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Vessava i nonni e lo zio per i soldi per comprare droga: arrestato a Biancavilla


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer