Una boccata d’ossigeno per la Leonzio: meritato successo contro la Cavese

La Sicula Leonzio allontana le streghe e regala ai propri sostenitori una vittoria contro la Cavese ( 3 -1) che lascia ben sperare. I bianconeri non sono fuori dalla crisi, ma l’avvento del tecnico Giovanni Bucaro, fa ben sperare per il futuro della formazione del presidente Leonardi.
E’ stata la Leonzio a fare la partita che passa in vantaggio al 22′ grazie ad un’azione personale di Grillo servito da Lescano. I bianconeri, memori dalle esperienze precedenti, non mollano e trovano il raddoppio con Lescano al 36′ per un fallo di Matino su Petta e squadre negli spogliatoi. Cavese in ginocchio e Sicula Leonzio ancora in gol al 59′ con Sicurella bravo a rubar palla ad un difensore per poi insaccare alle spalle di Bisogno. Cala un po’ la tensione e la Cavese trova il gol della bandiera con Russotto al 66′.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Una boccata d’ossigeno per la Leonzio: meritato successo contro la Cavese


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer