Sparita la targa per Norman, ìl padre entra ìn sciopero

    60

    E’ sparita la targa, affissa dagli studenti, che ìntitolava simbolicamente l’aula magna di Lettere e Filosofia al dottorando Norman Zarcone, morto suicida lanciandosi dal settimo piano della facoltà.
    A denunciarlo pubblicamente e stato ìl padre Claudio Zarcone.
     
    La proposta bipartisan per l’intitolazione di un’aula alla memoria di Norman non e stata ancora approvata dagli organi accademici.
    Un consiglio di facoltà bollente ha visto ì professori universitari schierarsi a favore e contro una mozione che crea disagio.
    Un acceso diverbio ha reso protagonisti ìl coordinatore del dottorato ìn Filosofia del Linguaggio, Franco Lo Piparo, e ìl professore Alessandro Musco che aveva definito “sepolcri ìmbiancati” tutti quei suoi colleghi che negano l’importanza di amicizie e di parentele all’interno dell’università.
     
    Intanto la notizia di oggi e che la targa e stata rimossa e ìl padre Claudio annuncia uno sciopero della fame chiedendo aiuto a tutte le forze politiche, ma anche agli studenti e a tutta la società civile affinché Norman non venga lasciato cadere giù dalla facoltà di lettere per la seconda volta.

    Emmanuel Nocera Fotogallery

    Sparita la targa per Norman, ìl padre entra ìn sciopero




  • CONDIVIDI