PalermoTrapani

Sostanza stupefacente acquistata allo Zen e Partinico e rivenduta a Castellammare venti a giudizio

#Mondello

Venti rinviati a giudizio nel corso dell’operazione Delivery scattata a Castellammare del Golfo. La sostanza stupefacente veniva consegnata a domicilio nel periodo del lock down di 2 anni fa. Per tale motivo l’operazione e stata denominata Delivery termine inglese che tradotto in italiano significa «consegna». E 23 imputati sono comparsi in tribunale a Trapani per l’ udienza preliminare davanti al Giudice Udienza Preliminare Caterina Brignone.

(Continua a leggere sotto la foto/video)

Gli imputati da 23 sono passati a 22 per un vizio di forma: la mancata notifica di alcuni atti, tra i quali pure la citazione. Per tale motivo e stata stralciata la posizione di Salvatore Bosco, difeso dagli avvocati Ernesto Leone e Nicola Gervasi. Tutto e ritornato nelle mani del pm e il quarantenne dovrebbe al momento essere processato a parte. Hanno invece scelto il rito abbreviato la compagna di Bosco, Emanuela Di Bartolo, 42 anni, e il figlio di quest’ultima, il ventiduenne Davide…


PAGN2572 => 2022-07-25 07:27:00

Mondello

(Continua a leggere sotto la foto/video)
Show More