Siracusa, il Consiglio comunale boccia il bilancio consuntivo del 2018

Il consiglio comunale di Siracusa ha bocciato stasera il bilancio consuntivo 2018 con 11 no, 5 sì e un’astensione. Della questione adesso sarà investito il commissario ad acta già nominato dalla Regione visto che l’atto è stato comunque affrontato dall’Aula in ritardo rispetto ai termini previsti dalla legge. Tra le questioni da approfondire c’è anche l’ipotesi di scioglimento del consiglio comunale mentre il sindaco dovrebbe restare in carica fno alla scadenza naturale del mandato.
A relazionare sul consuntivo era stato il ragioniere generale, Giorgio Giannì. La gestione, hanno detto, ha risentito del ritardo con il quale l’anno scorso è avvenuta l’approvazione del bilancio di previsione, cioè il 23 dicembre, circostanza che ha costretto l’Amministrazione a operare in dodicesimi, e dei ritardi dell’applicazione delle misure correttive, anche se in misura minore rispetto al passato.
Le entrate complessive, tra tributi e …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Siracusa, il Consiglio comunale boccia il bilancio consuntivo del 2018


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer