notizie

Siracusa, ex convento del Ritiro, completati i primi lavori

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

Va avanti la collaborazione tra Comune e Museo Archimede e Leonardo nel campo dei beni culturali: ultimati i primi interventi nelle sale e nel cortile dello storico edificio nel cuore di Ortigia

SIRACUSA – Una proficua collaborazione tra il Comune di Siracusa ed il Museo Archimede e Leonardo nel campo dei beni culturali. Ci riferiamo ai lavori di restauro dell’ex convento del Ritiro sede del Museo e di proprietà del Comune di cui e stato ultimato il 1º stralcio.

Gli interventi oltre alle sale museali, dove sono esposte le macchine dei due geni (quest’anno allestite con la straordinaria collaborazione del Teatro Stabile di Catania), hanno riguardato pure l’androne e il cortile interno dello storico edificio sito nel cuore di Ortigia.

Oltre al Museo di Archimede e Leonardo, l’ex convento del Ritiro ospita l’Impact Hub ed e la sede dell’assessorato alla Cultura del Comune di Siracusa. Il complesso di via Mirabella, oggi, e un centro polivalente, luogo di attività culturali, mostre e co-working.

“Un contenitore culturale, insomma, divenuto tale – dichiara la direttrice del museo, Maria Gabriella Capizzi, – pure grazie alle attività e agli eventi lì promossi dalla lungimiranza e dall’impegno di imprenditori privati e dell’amministrazione comunale. La nostra esposizione, nei suoi otto anni di attività a Siracusa, sia per la collocazione strategica sia per la forte attrattività, ha illustrato un luogo che ha saputo essere un elemento di aggregazione. Sin dalla sua nascita il Museo si e a buon diritto inserito nell’ambito delle esperienze nazionali e internazionali di rigenerazione urbana, che ha saputo impiegare le istituzioni culturali come leva di sviluppo civile, economico e sociale del territorio, vero e proprio strumento d’inclusione”.

“Un palazzo così denso di storia ed eventi per la città – va avanti Maria Gabriella Capizzi – non deve e non può essere dimenticato.

 » Continua a leggere

Show More