> Sicilia, la guerra del pesce senza fine: i conflitti infiammano il Mediterraneo – Palermo 24h
notizie

Sicilia, la guerra del pesce senza fine: i conflitti infiammano il Mediterraneo

Sicilia, la guerra del pesce senza fine: i conflitti infiammano il Mediterraneo

MAZARA DEL VALLO – Mediterraneo mare di pace ma pure di conflitti. Se negli ultimi decenni gli Stati frontalieri hanno fatto rilevanti passi avanti nei rapporti di scambio in molti settori, dall’agricoltura, all’industria ed pure alla cultura, partecipando ad un dialogo politico ed economico teso alla costruzione di buoni rapporti, lo stesso dialogo, che l’Italia ha intensificato in particolar modo con la Tunisia, non ha riguardato il settore della pesca che pure è quello che per primo coinvolge i Paesi dell’area mediterranea. Si può affermare invece che sino dagli anni Cinquanta, benché in forme e modi diversi, i conflitti del mare e sul mare abbiano coinvolto i Paesi mediterranei e in tale contesto Mazara del Vallo, con la sua imponente flotta peschereccia tra le prime se non la prima in Italia, ha recitato un ruolo di primo piano spingendosi sino agli areali dell’Africa centrale; e per prima con la Tunisia

L’articolo intitolato: Sicilia, la guerra del pesce senza fine: i conflitti infiammano il Mediterraneo è stato inserito il 2021-05-12 08: 50: 15 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More