Categorie
notizie

Scoperto il monumentale ingresso all’Agorà: il parco di Segesta pronto alla riapertura

Scoperto il monumentale ingresso all’Agorà: il parco di Segesta pronto alla riapertura

Il Parco archeologico di Segesta si appresta a riaprire presentando il nuovo e monumentale ingresso all’Agorà – la grande piazza – sul lato che conduce verso l’ala Nord-Est della Stoà – rinvenuto durante la campagna di scavi, in corso di realizzazione. L’area era stata scavata già negli anni ’90 del secolo scorso e l’ipotesi che quell’apertura fosse proprio l’ingresso che conduceva dell’Acropoli era stata avanzata; gli scavi in corso oggi hanno suffragato quanto ipotizzato, arricchendolo con nuove importantissime scoperte. L’ingresso all’Agorà, in prossimità del quale durante gli scavi è emersa pure una significativa epigrafe, potrà essere ammirato grazie a un nuovo percorso pedonale che consentirà di godere della parte più monumentale dell’antica Segesta e dal quale si potrà agevolmente ammirare l’ala Nord-Est della Stoà porticata, un edificio su 2 piani di eccezionale valore, che è stato rimesso in luce per le ricerche condotte in convenzione con i professori Carmine Ampolo

L’articolo intitolato: Scoperto il monumentale ingresso all’Agorà: il parco di Segesta pronto alla riapertura è stato inserito il 2021-03-30 14: 56: 54 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo