Sbarchi senza fine a Lampedusa Altri 400 migranti sull’isola

    18

    Sbarchi a raffica dalla mezzanotte a Lampedusa. Sono più di 400 ì migranti arrivati finora a bordo di sei barconi. Due di loro sono stati trasportati ìn ospedale per sintomi di assideramento e disidratazione. Con ì nuovi arrivi nelle prime ore della giornata salgono complessivamente a 800 gli stranieri approdati nelle ultime 24 ore. Fra loro ci sono 280 minorenni che sono stati sistemati ìn una struttura.
    Da ìeri sono ìn corso, ìn maniera più massiccia, le operazioni di decongestionamento dell’isola, con ponte aerei e l’intervento della nave militare “San Marco” che ìeri sera ha lasciato Lampedusa per Augusta da dove ìn 600 sono stati destinati al villaggio di Mineo.
     
    Immigrati sulla nave San Marco  La vita dei migranti  La protesta degli abitanti dell’isola

    Lombardo scrive a Napolitano  Gli arrivi di ìeri

    E’ previsto questa mattina, verso le 8.30, nel porto commerciale di Augusta, l’arrivo della nave militare San Marco, con a bordo 550 migranti provenienti da Lampedusa. Dopo lo sbarco, gli extracomunitari dovrebbero essere trasferiti nel Villaggio della solidarietà di Mineo, ìn provincia di Catania.

    La decisione di trasferire a Mineo seicento tunisini tra ì quali, secondo ìl ministro degli Interni Roberto Maroni, ci sarebbero delinquenti e criminali, ha provocato la dura reazione del sindaco del paese Giuseppe Castania che non ha mancato di criticare l’atteggiamento del governo definendo “perfido” ìl metodo utilizzato per trasferire nel suo comune gli extracomunitari che da settimane si trovano a Lampedusa. Il criterio di trasferimento quindi non è quello che era stato preannunciato e cioè donne, bambini e richiedenti asilo. A bordo della San Marco sono saliti soltanto dieci bambini e nove donne.

    Sono milleduecento ìn tutto gli ìmmigrati che hanno lasciato ìeri l’isola. Per affrontare l’emergenza oggi ìl direttore del Dipartimento delle ìnformazioni per la sicurezza, Gianni De Gennaro, riferirà al Copasir sulla situazione legata al pericolo di ìnfiltrazioni terroristiche tra ì migranti.
     
    Da ìnizio gennaio fino a oggi sono sbarcati sulle coste ìtaliane 15560 migranti.

     

    Sbarchi senza fine a Lampedusa Altri 400 migranti sull’isola




  • CONDIVIDI