Categorie
notizie

Ristoranti e bar chiusi, spiragli per dopo Pasqua ma in Sicilia i contagi continuano a crescere

Ristoranti e bar chiusi, spiragli per dopo Pasqua ma in Sicilia i contagi continuano a crescere

Scuole aperte in zone rosse dopo Pasqua ma Italia che rimane arancione e rossa fino al 30 aprile. Questa l’indicazione della “cabina di regia”, emersa ieri, che sarà ora discussa con i presidenti delle Aree regionali. I governatori vorrebbero vedere meno restrizioni ma, come ha dichiarato ieri Draghi in conferenza stampa, sono i numeri a dettare la strategia per cui fino a quando non diminuiranno sensibilmente non si potrà riaprire nulla, eccetto le scuole (fino alla prima media).I numeri in Italia Pure nel giorno di ieri i dati non sono stati incoraggianti: 23.987 i positivi al test del coronavirus in Italia e 457 i deceduti in un giorno. Il tasso di positività è del 6,8 e continuano a crescere sia i ricoveri in terapia intensiva che i decessi e tutto ciò non può certo far sperare in cambi di passo dopo Pasqua quando scadrà il decreto allo stato attuale in vigore. Numeri in

Il servizio intitolato: Ristoranti e bar chiusi, spiragli per dopo Pasqua ma in Sicilia i contagi continuano a crescere è stato inserito il 2021-03-27 04: 01: 17 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo