Presentata la Carta di Agrigento, Firetto: “crescita per i territori”

Presentazione oggi a Roma, all’Anci, con l’intervento del sindaco Lillo Firetto, la “Carta di Agrigento” sottoscritta nell’aprile scorso tra i Comuni, gli organismi e gli enti che operano nel settore dei beni culturali e approdata nei giorni scorsi a Bruxelles per essere votata sotto forma di parere dal plenum del Comitato Europeo delle Regioni. La Carta di Agrigento, proposta che mette al centro Comuni e autonomie locali quali elementi fondamentali delle politiche culturali, è stata firmata ad Agrigento non per un fatto casuale. È legata al valore della sua storia e del suo patrimonio, certamente. ma anche al fatto che Agrigento è luogo di cultura e di rigenerazione urbana.

“È esempio per tante città – ha detto oggi il sindaco Lillo Firetto – in quanto ha dimostrato come sia possibile la crescita di un territorio attraverso la cultura e la rete con il terzo settore. Il dibattito che ha dato vita …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Presentata la Carta di Agrigento, Firetto: “crescita per i territori”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer