Percettore di reddito di cittadinanza In manette per evasione


GRAMMICHELE – I Carabinieri della Stazione di Grammichele hanno arrestato il 22enne Giuseppe Gorgone, del posto, perché resosi responsabile di evasione (era ai domiciliari perché condannato ad anni 2 e mesi 5 di arresto per reati contro il patrimonio commessi in età minore), detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale ed istigazione alla corruzione. I militari, mentre effettuavano un servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati, riconoscevano il giovane che, pur essendo ristretto agli arresti domiciliari, circolava tranquillamente a bordo del suo ciclomotore in quella via Cialdini. Immediatamente si ponevano al suo inseguimento nonostante quest’ultimo, avvedutosi della loro presenza, cercava di guadagnarsi la fuga con manovre spericolate. Anzi, messo alle strette dalla pattuglia, fingeva di fermarsi …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Percettore di reddito di cittadinanza In manette per evasione


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer