Palermo, minaccia un’impiegata delle Poste di sfregiarla: arrestato

Aveva chiesto la rimodulazione di un prestito ad un ufficio postale in via Mariano Stabile a Palermo. La pratica non è stata accettata e un pensionato di 66 anni è tornata negli uffici con una bottiglia di acido muriatico minacciando la dipendente di sfregiarle la faccia. L’uomo è stato arrestato dalla polizia. In un altro caso aveva addirittura annunciato di bruciare l’ufficio postale.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Palermo, minaccia un’impiegata delle Poste di sfregiarla: arrestato


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer