Palermo: il Maria Eleonora Hospital è di nuovo punto di riferimento per il territorio con oltre 100 interventi chirurgici eseguiti in poco meno di un mese


Palermo: il Maria Eleonora Hospital è di nuovo punto di riferimento per il territorio con oltre 100 interventi chirurgici eseguiti in poco meno di un mese 

17 Luglio 2020 16:14

Palermo: il termine di un percorso di adeguamento ai protocolli anti-Covid, l’Ospedale ha ripreso a erogare le prestazioni nell’ambito delle specialità di Aritmologia ed Elettrofisiologia, Cardiochirurgia, Cardiologia e Chirurgia vascolare, oltre che Urologia e Oculistica anche a pazienti provenienti dalle province limitrofe

Tornare progressivamente alla normalità per un ospedale significa rispondere ai bisogni della popolazione, anche se con modalità nuove, percorsi Covid free e priorità dettate dalle richieste di prestazioni urgenti e di chi nei mesi scorsi ha dovuto posticipare visite ed esami a causa della situazione sanitaria. Tutto questo nel rispetto delle più stringenti norme di sicurezza. È questo l’impegno di Maria Eleonora Hospital di Palermo, Ospedale di Alta Specialità accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale e punto di riferimento per il territorio per le specialità di Aritmologia ed Elettrofisiologia, Cardiochirurgia, Cardiologia e Chirurgia vascolare, oltre che Urologia e Oculistica. Dalla ripresa delle attività, avvenuta il 19 giugno scorso dopo un processo di adeguamento alle normative e ai protocolli anti-Covid, la struttura ha eseguito, in poco meno di un mese,  oltre 100 interventi chirurgici, 22 interventi di Aritmologia ed Elettrofisiologia e 108 interventi di emodinamica.

“L’Ospedale ha ripreso le attività a pieno regime sin dai primi giorni dopo la riapertura – dichiara il dott. Vincenzo Sutera,…