Ospedali di Marsala e Trapani, chiesto il giudizio per 9 medici

225
Ospedali di Marsala e Trapani, chiesto il giudizio per 9 medici
Ospedali di Marsala e Trapani, chiesto il giudizio per 9 medici

Morì per un ascesso dentario sfociato in una letale infezione. Il suo «calvario», tra gli ospedali di Marsala, Trapani e Palermo, durò 17 giorni. Sfortunato protagonista dell’ennesimo presunto caso di «malasanità» fu il marsalese Massimiliano Pace, classe ‘68.

Adesso, la Procura di Palermo (pm Giulia Beux) chiede il rinvio a giudizio di nove medici per «cooperazione» in omicidio colposo. Quattro, all’epoca dei fatti, in servizio all’ospedale «Paolo Borsellino» di Marsala e cinque al «Sant’Antonio abate» di Trapani. A decidere sulla richiesta del pm sarà il gup di Palermo Walter Turturici (prima udienza il 10 marzo).

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale