Operazione ‘Fortino’ a Messina, 10 condanne per droga col rito abbreviato

Dieci persone sono state condannate, con rito abbreviato, nell’ambito del processo nato dall’operazione ‘Fortino’, che aveva sgominato un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga nel quartiere Valle degli Angeli, a Messina. Vent’anni di reclusione per Francesco Arena e Michele Arena; 11 anni e 10 mesi ad Antonio Bonanno; 8 anni e 5 mesi per Filippo Cannavò; 7 anni e 8 mesi per Ugo Carbone; 8 anni e 8 mesi per Paolo Mercurio; 11 anni e 8 mesi per Angelo Mirabello; 8 anni e 2 mesi per Francesco Paolo Musolino; 7 anni a Mario Orlando e 7 anni e sei mesi per Pietro Raffa. Le rilevazioni della squadra mobile avevano individuato lo scorso 22 gennaio un gruppo criminale avente base in vico Fede, domicilio degli Arena, che gestiva gli affari illeciti della consorteria costituita dai componenti del nucleo familiare degli Arena e da persone a loro vicine.
Leggi anche altri post su Messina o leggi originale
Operazione ‘Fortino’ a Messina, 10 condanne per droga col rito abbreviato


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer