Minaccia di gettarsi da una nave al porto di Messina, il video del salvataggio

248

Un uomo, di origine straniera, si è arrampicato questa mattina sul fumaiolo del traghetto delle Ferrovie dello Stato “Villa” fermo al porto di Messina e ha minacciato di lanciarsi. 

L’uomo, all’invito a desistere nella sua intenzione di buttarsi dalla nave adibita al trasporto passeggeri e ferma in manutenzione, ha dichiarato di voler parlare con il Papa. Ancora sconosciuta la dinamica con cui l’uomo sia riuscito nell’impresa di salire in cima alla nave.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia che hanno preso in consegna l’uomo. Ignoti i motivi del tentativo di togliersi la vita.