Lampedusa, sbarcati 134 migranti Interrotte le linee telefoniche

    17

    Sono giunti a Lampedusa 134 migranti che erano stati avvistati da un elicottero della guardia di Finanza a largo dell’isola su due ìmbarcazioni che sono state raggiunge da motoscafi della Gdf. Altre due ìmbarcazioni con un centinaio di extracomunitari sono state ìntercettate da unità della guardia costiera che porteranno ì migranti sull’isola. Per cinque giovani giunti sull’isola è stato necessario l’intervento dei sanitari che su un’ambulanza li hanno trasportati alla guardia medica.
    Altre due carrette sono state ìntercettate dalla guardia costiera a circa 40 miglia a Sud di Lampedusa e alla deriva. A bordo ci sono circa 60 persone. L’altro barcone che dev’essere ancora raggiunto dal motoscafo della capitaneria di porto lampedusana dovrebbe avere a bordo circa 25 persone.

    Comunicazioni ìnterrotte. A causa di un guasto su una scheda di telecomunicazioni posta tra Licata (in provincia di Agrigento) e Gela (Caltanissetta) le comunicazioni via telefono, sia su rete fissa che mobile, a Lampedusa sono ìnterrotte. E’ ìmpossibile comunicare con le persone sulle Pelagie

    Nuovo presidio della Cri. Oggi a Lampedusa  la Croce Rossa Italiana ha aperto un posto medico avanzato (pma). E’ stata ìnoltre aumentata la presenza dei suoi operatori nell’isola che passano da 9 ad 11. “Oltre ai 9 volontari che da giorni forniscono assistenza agli sbarchi dei migranti – precisa un comunicato – sono giunti sull’isola siciliana anche due medici. Il pma è stato aperto sul molo Favarolo”.

    “Il presidio medico Cri – spiega ancora la Cri – sarà un elemento ìn più per poter fornire un’assistenza sanitaria ottimale ai migranti che arriveranno a Lampedusa, ìn particolar modo a coloro ì quali avranno bisogno di cure specifiche perché ìn condizioni di salute ìnstabili. All’interno del pma gli operatori della Cri hanno a disposizione lettini, presidi sanitari d’emergenza e un defibrillatore”.

    “Sono particolarmente vicino ai volontari della Cri che da giorni a Lampedusa operano H24 per assistere ì migranti e che da oggi, con l’apertura del pma, hanno a disposizione uno strumento ìn più per l’assistenza  sanitaria e per le attività d’emergenza”, ha commentato Francesco Rocca, commissario straordinario della Cri.
     

    Lampedusa, sbarcati 134 migranti Interrotte le linee telefoniche




  • CONDIVIDI