Categorie
notizie

La crisi dello spettacolo, nuova protesta a Palermo: “Tolti i sostegni ai impiegati”

La crisi dello spettacolo, nuova protesta a Palermo: “Tolti i sostegni ai impiegati”

Oggi, davanti al teatro Massimo di Palermo, sono tornati a manifestare i impiegati dello spettacolo, insieme alla sigla sindacale Cub, per rivendicare diritti e dignità.“Per oggi era prevista la sedicente riapertura indetta da Franceschini, che però per noi è una scusa – dichiara Antonio Tralongo di Cub informazione – una falsa riapertura per togliere i sostegni ai impiegati dello spettacolo. Sostegni miseri, che non tutti, tra l’altro, sono riusciti a percepire”. I manifestanti chiedono una riforma strutturale, “perché neanche prima andava bene: impiegati in nero o a partita iva. Vogliamo un reddito di continuità, regolarizzazione concreta che segua il modello francese”. 

Il servizio intitolato: La crisi dello spettacolo, nuova protesta a Palermo: “Tolti i sostegni ai impiegati” è stato inserito il 2021-03-27 13: 40: 10 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo