Categorie
notizie

Il ritorno della Ztl a Palermo, Gelarda: “Riattivarla è un attentato alla città”

Il ritorno della Ztl a Palermo, Gelarda: “Riattivarla è un attentato alla città”

“La scelta dell’assessore Giusto Catania di riattivare la ZTL finché viale Regione Siciliana è nel caos più totale, con il restringimento del Ponte Corleone e la chiusura del tratto all’altezza di via Principe di Paternò, suona come un vero e proprio attentato alla città e ai palermitani. Costretti a vivere tutto la giornata in auto”. Lo dichiara il consigliere comunale e capogruppo della Lega Igor Gelarda.”Senza contare che la via Roma, nel tratto fuori ZTL, è ancora interessata da cantieri, come lo è via Ruggero Settimo – va avanti -. Inoltre, qualcheduno dica a Giusto Catania che l’emergenza covid-19 è tutt’altro che rientrata, che non bisogna incoraggiare gli assembramenti neanche sugli pulmann che per di più a Palermo sono in numero ridicolo. Solo l’assessore che è riuscito a fare diventare la città di Palermo la più trafficata d’Italia, lo ha dichiarato il Tomtom index, avrebbe potuto avere un’idea del genere”. “Finché Palermo è sommersa

Il servizio intitolato: Il ritorno della Ztl a Palermo, Gelarda: “Riattivarla è un attentato alla città” è stato inserito il 2021-02-27 06: 22: 17 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo