I saldi dividono Confcommercio e Regione: "Illogico e irrispettoso", "Potevano dirlo prima…"

Regione e commercianti l’uno contro l’altro. Oggetto dello scontro i saldi, o meglio la decisione di Palazzo d’Orleans di fare partire le vendite a prezzo ridotto il 2 gennaio. Per Confcommercio è una scelta “illogica” e non concordata con le…

Leggi anche altri articoli di economia

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer