Hotspot di Lampedusa è strapieno, il sindaco: trasferiti i migranti

“Dopo i recenti sbarchi a Lampedusa, nel centro di accoglienza ci sono adesso circa 240 persone, più del doppio di quelle che potrebbe ospitare. Chiedo dunque alle istituzioni che lo gestiscono di provvedere al più presto al trasferimento degli ospiti in eccedenza, se necessario anche con un aereo, per il rispetto delle condizioni degli stessi migranti all’interno del centro”. Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa (Ag), dopo l’approdo – con tre diverse imbarcazioni – di 143 migranti nel giro di poche ore questa mattina e dopo lo sbarco dei 31 naufraghi che erano sulla Mare Jonio. “Lampedusa non può sostenere da sola il peso degli sbarchi – aggiunge Martello – l’emarginazione voluta dal Governo rischia di scaricare tensioni sulla nostra comunità”.

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Hotspot di Lampedusa è strapieno, il sindaco: trasferiti i migranti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer