Eseguito a Noto un ordine di carcerazione per una tentata truffa

I Carabinieri della Compagnia di Noto (SR) nell’ultimo fine settimana hanno finalizzato i propri servizi sul territorio al controllo dei soggetti di “interesse operativo”, anche al fine di prevenire i reati predatori.
In tale quadro, i Carabinieri della Stazione di Noto hanno arrestato Giovanni Spicuzza. 42 anni, di Noto: l’uomo, controllato dai militari, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Alessandria per il reato di tentata truffa ed è stato accompagnato presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.
Poche ore più tardi, i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Noto hanno arrestato per evasione Caruso Giuseppe, ventiduenne di Noto, sorpreso al di fuori della sua abitazione, nella quale era ristretto ai domiciliari. Il giovane è stato dichiarato in stato di arresto e riaccompagnato ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
Analoghi controlli proseguiranno nelle prossime settimane.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Eseguito a Noto un ordine di carcerazione per una tentata truffa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer