Elezioni al Csm, Nino Di Matteo e Antonio D’Amato nuovi consiglieri

I pm Antonio D’Amato e Nino Di Matteo sono i nuovi consiglieri del Csm. D’Amato è stato il magistrato più votato. E’ di Magistratura Indipendente, la corrente più coinvolta nella bufera che ha investito il Csm per la vicenda delle nomine, legata all’inchiesta di Perugia sul pm Luca Palamara.

D’Amato, che è procuratore aggiunto a Santa Maria Capua Vetere, ha ottenuto 1460 voti. Sono stati invece 1184 i voti di » Oltre lo stretto o leggi originale
Elezioni al Csm, Nino Di Matteo e Antonio D’Amato nuovi consiglieri


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer