> Effetto Sanremo pure a tavola: vino e pasta sono da… ascoltare – Palermo 24h
notizie

Effetto Sanremo pure a tavola: vino e pasta sono da… ascoltare

Effetto Sanremo pure a tavola: vino e pasta sono da… ascoltare

L’effetto Sanremo, il festival della canzone italiana al via il 2 marzo, fa breccia pure a tavola, dove molte specialità enogastronomiche invitano a un viaggio multisensoriale per evocare, perlopiù costretti dalla pandemia tra le mura domestiche, una sosta in cantina o in un locale.Ad esempio l’azienda vitivinicola toscana Banfi sposa arti figurative e musica nel progetto, alla quarta edizione, de La Pettegola con etichetta d’autore. Un Vermentino, prodotto dal 2012, che ha una versione Limited Edition, in 15mila bottiglie, con «veste» reinterpretata da un artista. Quest’anno per la prima volta, una donna: Elena Salmistraro. designer e artista che vive e lavora a Milano e che ha ideato una etichetta che si guarda e si ascolta tramite una playlist Spotify.«Versati – è l’invito dell’artista nominata nel 2107 dal Ministero degli Esteri, ambasciatrice del design italiano nel mondo – un bicchiere di Pettegola, vino con etichetta ispirata a un uccellino che vive

Il post intitolato: Effetto Sanremo pure a tavola: vino e pasta sono da… ascoltare è stato inserito il 2021-02-28 13: 04: 55 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More