Droga dentro la grondaia, arrestati due fratelli

Arrestati per detenzione di droga Giuseppe Damiano, ventiduenne nato a Palermo e Antonino Damiano, diciannovenne palermitano.
I carabinieri, presso l’abitazione dei due, hanno rinvenuto un bilancino di precisione e 400 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” occultata all’interno di una grondaia posta sul balcone della camera da letto e 155 euro in contanti, provento dell’attività.
Gli arrestati sono stati tradotti presso la locale casa circondariale “Ucciardone” a disposizione  dell’Autorità giudiziaria.
Fotogallery

Droga dentro la grondaia, arrestati due fratelli